CastStory · SAN NICOLA, UN SANTO NATALIZIO #7

San Nicola, patrono primario di Castellaneta (il patrono secondario è san Francesco da Paola) fu vescovo di Myra, una città dell’Asia minore (attuale Turchia). Vissuto tra il 270 d.C. e il 343 d.C. è diventato sin dal Medioevo uno dei santi più popolari della cristianità perché conosciuto in tutto il mondo per la sua carità, la costante attenzione verso i deboli, i poveri e i bisognosi.

Il culto di San Nicola è diffuso in tutta la Puglia da tempi molto antichi. Da quando, cioè, alcuni marinai baresi trafugarono le spoglie portandole da Myra a Bari, dove arrivarono l’otto maggio 1087. L’anno successivo (1088) fu eletto patrono della neonata Diocesi di Castellaneta e a lui fu intitolata la chiesa Cattedrale. Quando nel settecento la chiesa Cattedrale fu dedicata a Maria Santissima Assunta, San Nicola continuò però ad essere il patrono primario della città e della Diocesi.

In virtù di una plurisecolare dedicazione, la figura di san Nicola è presente in Cattedrale sotto forme e iconografie diverse. La cappella principale, in fondo alla navata destra, è a lui dedicata e contiene il meraviglioso busto d’argento fatto a Napoli nel 1756. Inoltre san Nicola riempie uno dei tre scomparti principali nel controsoffitto decorato (1739) dove è rappresentato mentre opera uno dei suoi miracoli.

Un suo ritratto, con la classica iconografia di Vescovo e i soliti attributi specifici riferiti a suoi miracoli, è presente sul presbiterio simmetricamente disposto rispetto a quello di san Gennaro. Ancora è presente nell’antisacrestia con due grandi dipinti più antichi dove compie altri miracoli.

san nicola capp dipint soffitt

 

san Nicola in cattedrale iconografia varia

E infine continua ad esercitare il suo patronato dall’alto della facciata della chiesa Cattedrale. La statua a sinistra, collocata anche qui simmetricamente con quella di san Gennaro, sulla balaustra del primo ordine, benedice la popolazione.

CATTEDRALE 1

Ricordato il giorno 6 dicembre, che coincide con la sua morte, san Nicola ha però superato l’aspetto devozionale per diventare un personaggio famoso in tutto il mondo. Si raccontano molti episodi legati ad una particolare benevolenza verso i bambini e questo suo patrocinio, già noto in tutto l’Occidente, si sviluppò nei paesi scandinavi ed assunse la sua forma definitiva di Santa Claus in America. Si tratta di Babbo Natale, uomo corpulento, con una folta barba bianca, vestito di rosso, che con una slitta trainata da renne porta regali ai bambini di tutto il mondo.

san nic babbo natale

Aurelio Miccoli

cast1


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Parola di Rocco

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su

cia logo