Seguici su

VOLLEY CASTELLANETA: GRAN COLPO IN CABINA DI REGIA

La società Volley Castellaneta dà il proprio caloroso benvenuto, in cabina di regia, alla palleggiatrice Alejandra Graniero Rodriguez.

Con un altro blitz di mercato, la società tarantina si è assicurata le prestazioni sportive della talentuosa atleta classe '93, figlia del campione venezuelano Henry Graniero Rodriguez, attuale allenatore della Prima Divisione Maschile e guida tecnica di alcuni gruppi del settore giovanile castellanetano.
Cresciuta nella Florens Castellana, Alejandra approda così alla corte del presidente Agostino Greco, dopo una lunga militanza in categorie superiori come la B2 (con le casacche di Valenzano, Turi, Salerno, Taranto, Minturno e Napoli) e la B1 (con le maglie di Valenzano e Paestum).
La sua grande esperienza e la sua preziosa duttilità tattica (in passato ha ricoperto svariati ruoli, tra cui quello di schiacciatrice) la rendono una pedina fondamentale nel roster che sarà affidato al coach Michele Ironico.
Messo a segno il duo Rodriguez-Ragone E., la campagna di rafforzamento della Volley Castellaneta completa la sua fase di decollo, dando forza al progetto ambizioso stilato per la stagione agonistica 2018/2019.competizione regionale.

Alejandra Graniero Rodriguez: "Sono rimasta molto colpita dal progetto sportivo illustratomi dal presidente Greco e dal coach Ironico. Ho scelto di accettare questa sfida, consapevole di approdare in un ambiente sano e tranquillo che, sin dai primi contatti, si è mostrato serio e competitivo. Il prossimo anno disputerò il primo campionato di serie C della mia carriera. A dire il vero, sono molto emozionata per l'inizio di questa nuova avventura. L' affronterò ricoprendo il ruolo di palleggiatrice, che è quello che più mi si addice per la calma e la voglia di mettermi a disposizione della squadra nel corso dell'intero match. Non vedo l'ora di lavorare agli ordini dello staff tecnico biancorosso e di conoscere le mie nuove compagne. Sono convinta che, con il prezioso contributo di tutte, si potranno fare grandi cose nella prossima stagione. Qui, tra entusiasmo ed ambizione, i presupposti per far bene ci sono proprio tutti!".

Comunicato stampa