Seguici su

VOLLEY CASTELLANETA: CONFERMATA LA SCHIACCIATRICE RAGONE

Il Volley Castellaneta ufficializza la permanenza in biancorosso della forte schiacciatrice altamurana Enza Ragone.

Lavorando con grande destrezza sul mercato, la società del presidente Greco strappa così alla concorrenza una delle atlete più ricercate sul panorama di serie C e B2 ed inserisce il primo pezzo pregiato nello scacchiere tattico del coach Michele Ironico per la stagione agonistica 2018/19.

Le spiccate doti offensive e la classe della laterale 25enne hanno, sin da subito, fatto breccia nel cuore del pubblico castellanetano, che adesso può gioire per la conferma di una delle sue beniamine.
Il buon esito della trattativa con il martello Ragone rappresenta, quindi, il primo passo verso la costruzione di un organico di valore che, con entusiasmo ed ambizione, punterà a ritagliarsi un ruolo da protagonista nella prossima competizione regionale.

LE DICHIARAZIONI

Presidente Agostino Greco: "Con la conferma di Enza Ragone abbiamo voluto lanciare un messaggio forte e chiaro all'intero ambiente: la Volley Castellaneta punta ad un'altra stagione importante, con obiettivi di alta classifica. Siamo felicissimi di avere in squadra un'atleta come Lei anche per il prossimo anno. Ha disputato una stagione di altissimo livello con la nostra maglia, facendosi apprezzare da tutti per le sue doti tecniche, fisiche e per le sue qualità morali. La sua permanenza qui ci dà carica ed entusiasmo per gettare solide fondamenta su cui edificare il nostro futuro ambizioso".

Enza Ragone: "Per me è motivo di grande orgoglio continuare a vestire la casacca della Volley Castellaneta. Questa società è davvero una grande famiglia, in cui è possibile lavorare con la massima serenità ed ambire a traguardi importanti. La stagione appena trascorsa si può definire come una delle più belle della mia carriera. Ringrazio il presidente e la dirigenza per la grande fiducia che hanno sempre dimostrato nei miei confronti, senza dimenticare il grande affetto ricevuto dal meraviglioso pubblico del PalaTifo. In vista del prossimo anno, mi piacerebbe vincere un trofeo con questa maglia. Non sarà semplice, visto il campionato lungo e difficile che ci attende. Ma, sia io e che le mie future compagne, daremo battaglia su ogni pallone per provare a scrivere una pagina nuova e prestigiosa della storia di questa Società"

Redazione ViViCastellaneta