Seguici su

VIOLENZA SESSUALE E MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA: IN CARCERE UN UOMO DI 45 ANNI

Dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale un 45enne di Castellaneta arrestato dai Carabinieri della locale stazione.

Le indagini, avviate in seguito alla denuncia sporta dalla moglie nel mese di gennaio, hanno fatto emergere il contesto di assoggettamento psicologico e vessatorio in cui versava la vittima.

La stessa, difesa dall'avvocato Cristiano Rizzi, esasperata da violenze fisiche e psichiche subite da diverso tempo, ha raccontato tutto ai Carabinieri dando così il via alle indagini. 

Dalle attività dei militari, è emerso che l’uomo (di cui i Carabinieri non hanno reso note le generalità) nel corso di tutta la sua vita matrimoniale, era solito picchiare ed ingiuriare sua moglie anche in presenza delle figlie minori, costringendola, contro la sua volontà, ad avere rapporti sessuali di ogni tipo.

Redazione ViViCastellaneta