Seguici su

SEQUESTRO EX MIROGLIO, SINDACATI: «SI FACCIA SUBITO CHIAREZZA»

Il sequestro dello stabilimento ex Miroglio (clicca qui per leggere la notizia) preouccupa i sindacati, perché potrebbe rallentare il processo di reindustrializzazione.

Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil chiedono che si apra un tavolo di confronto in Regione per conoscere meglio i dettagli della vicenda.

"Piena fiducia nei confronti delle forze dell'ordine" commenta Giordano Fumarola, segretario generale della Filctem Cgil di Taranto, "ma questa vicenda ci obbliga a porci delle domande. Siamo preoccupati perchè il sequestro ci racconta che la provvisorietà di utilizzo può diventare facilmente definitivo e questo non possiamo permettercelo, perchè quello stabilimento, è stato difeso dai lavoratori e da loro conquistato e deve essere culla di lavoro e non rimessaggio di rifiuti.

Siamo preoccupati perché i tempi già lunghissimi di questa vertenza possono essere ancora allungati da una non gestione da parte degli enti responsabili". Con una nota firmata in maniera congiunta, le tre sigle sindacali hanno chiesto un incontro in Regione.

Comunicato stampa


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA