LATERZA, AGGREDISCE UN UOMO A COLPI DI BASTONE MA SI FA SCOPRIRE: ARRESTATO

Probabilmente non prevedeva la reazione fulminea della sua vittima che gli ha sfilato il passamontagna ed è riuscito ad identificarlo.

Per questo, i Carabinieri della stazione di Laterza hanno tratto in arresto Nicola Balestra, 26enne laertino già noto alle forze di polizia; adesso si trova in carcere per aver aggredito in strada a colpi di batone, con lo scopo di mettere a segno una rapina, un 45enne di Laterza.

Il malcapitato, medicato subito dopo nell'ospedale di Castellaneta, stava rincasando quando è stato aggredito dal Balestra, armato di bastone e con volto travisato. Dopo una breve colluttazione, la vittima è riuscito a strappar via il passamontagna e a riconoscere il suo aggressore.

Grazie alle informazioni riferite all'Arma, i Carabinieri sono riusciti in breve tempo a rintracciare Balestra all’interno del suo appartamento, in cui sono stati ritrovati il passamontagna e gli indumenti usati durate l’azione criminosa.

Adesso, dovrà rispondere di tentata rapina.

Redazione ViViCastellaneta


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
3
4
5
6
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
23
24
25
26
27
28
29
30

Parola di Rocco

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su

cia logo