REPORT E BILANCI: NUMERI ESALTANTI PER IL PRONTO SOCCORSO DI CASTELLANETA

Quasi 300mila prestazioni erogate in un anno di lavoro (297.313 per la precisione) per un totale di 23.749 euro riscossi tramite ticket: sono i numeri registrati nel 2017 dalla struttura complessa di Medicina e Chirurgia di Accettazione-Urgenza (Pronto Soccorso) del presidio occidentale di Castellaneta.

Numeri da capogiro rispetto al 2016, con circa 3mila accessi in più, 27.058 totali, e 3.132 pazienti ricoverati nei reparti di degenza di cui solo il 2% su indicazione dei medici del Pronto Soccorso.

 

I dati in nostro possesso, confermati dal direttore Mario Cetera, evidenziano un trend più che positivo anche dal punto di vista dei servizi offeriti come ecografie erogate (2.188) o terapia marziale con riduzione dell'emotrasfusioni (200 pazienti sottoposti).

Occhi puntati poi sui tempi medi di attesa tra presa in carico ed accettazione: poco meno di 5 minuti di attesa per i "codice rosso", poco più di un quarto d'ora per i "codice giallo", mezz'ora per i "codice verde" e poco più di 38 minuti per i "codice bianco".

Infine, ecco il dato della spesa farmaceutica totale del 2017: 143.276 euro spesi rispetto ai 107.516 euro del 2016; dal totale di quest'anno però andrebbero detratti ben 30.612 euro, investiti per acquistare il farmaco "Fernject" per terapia marziale. Per questo, la spesa farmaceutica effettiva per il 2017 è stata proporzionalmente inferiore alla spesa del 2016.

Dario Benedetto


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Parola di Rocco

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su

cia logo