Seguici su

EMERGENZA SANGUE: FRATRES CASTELLANETA: «DOMENICA MATTINA TUTTI A DONARE»

La Fratres Castellaneta accoglie e rilancia un appello importante: c'è emergenza sangue in tutta la provincia, per questo è fondamentale rispondere "presente" all'appuntamento con la solidarietà fissato per domenica 14 gennaio.

Il locale gruppo Fratres invita i donatori di sangue a recarsi, dalle 8 alle 12:30, nel centro trasfusionale dell'ospedale di Castellaneta.

Un gesto di umanità, sicuro ed anonimo, che potranno compiere gli uomini dai 18 ai 65 anni, le donne in età fertile (2 donazioni all'anno) e le donne in menopausa fino a 65 anni (una donazione ogni 3 mesi), che ne abbiano i giusti requisiti.

REQUISITI FISICI:

peso superiore a 50 Kg

Allo scopo di evitare inutili attese, tenere presente che le seguenti condizioni, abbastanza frequenti, costituiscono una causa di non idoneità temporanea:

Aspettare almeno 90 giorni dall'ultima donazione

• Dopo gli interventi chirurgici maggiori e le endoscopie (ad esempio gastroscopia, colonscopia, artroscopia) non si può donare per 4 mesi • Dopo l'esecuzione di tatuaggi e piercing non si può donare per 4 mesi

• Non si può donare per 8-10 giorni dopo la sospensione di una terapia antibiotIca.

Le donne vengono escluse nei seguenti casi:

• Durante e dopo qualche giorno il ciclo mestruale

• Nei 12 mesi che seguono un parto o 6 mesi da un aborto.

E' importante fare una leggera colazione prima di recarsi in ospedale ma non con latte o yogurt. Chi segue terapie per patologie croniche (ad esempio iperteso) deve regolarmente assumere i medicinali negli orari previsti e segnalarlo al medico selettore durante il colloquio.

Redazione ViViCastellaneta


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA