"UNA CASA PER GESÙ BAMBINO": ECCO L'ELENCO DI TUTTI I PREMIATI

Si è svolta domenica sera, nella splendida cornice del palazzo Catalano, la cerimonia di premiazione del secondo concorso di presepi di Castellaneta.

La manifestazione intitolata "una casa per Gesù Bambino" ha chiuso le feste natalizie con un bilancio di tutto rispetto: 145 i presepi in concorso, suddivisi nelle tre categorie come da regolamento, alle quali si è aggiunta la speciale classifica dedicata ai presepi più originali; oltre 20000 visualizzazioni online sulla pagina facebook, da tutta Italia; 1640 like ottenuti dal vincitore del premio social; e poi tante serate di animazione, degustazioni, sfilate di moda; insomma un successo.

L'arma vincente sicuramente è stata la coesione, quella del gruppo organizzatore, delle associazioni coinvolte (UNICEF, aracnea, Castellaneta evolution, Confraternita Maria SS. Addolorata), degli istituti di istruzione della Città e di tutti i partecipanti all'iniziativa.

La serata di premiazione, abilmente condotta da Vito Campanella e allietata dal duo pianoforte-flauto dei Maestri Petrella e Narraccio ha visto anche un momento commovente nel ricordo della piccola Martina, a cui è stata dedicata questa edizione del concorso.

La commissione giudicatrice, guidata da Roberto Tanzarella e composta dall'Arch. Rosanna Bussolotto, dall'Assessore alla cultura Anna Rita D'Ettorre, dai frati del convento di San Francesco, dal blogger Giuseppe Lillo e da Franco Lospinuso ha valutato tutti gli elaborati nelle settimane antecedenti il Santo Natale e con non poca difficoltà ha decretato i seguenti vincitori, suddivisi per categoria:

Premio social - Giacomo Gatto
Categoria presepi in famiglia - 1 Carmine Colella, 2 Antonio Fonseca, 3 Emanuele Petrera
Categoria scuole - 1 Gabriele Costa ed Enea Passarelli, 2 classe 1 E scuola elementare Pascoli, 3 Giulio Razzano
Categoria presepi visitabili - 1 Giuseppe Petruzzi, 2 Paolo Caramia, 3 Giuliano Clemente
Per la speciale classifica originalità - 1 presepe in origami di Roberto Pietracito, 2 presepe all'uncinetto di Antonietta Colizzi, 3 presepe in Pyssla di Mariasole Buttiglione.

Assegnate anche tre menzioni speciali: per la tecnica presepistica al presepe realizzato nella Chiesa Cattedrale, per il valore simbolico il presepe del Centro Diurno, per l'armonia del gruppo i ragazzi degli Scout Castellaneta 1.

Comunicato stampa


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Parola di Rocco

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su

cia logo