VOLLEY, IL CASTELLANETA È UN RULLO COMPRESSORE

L'Agriden Castellaneta è un rullo compressore.

Con il successo ottenuto in terra salentina (0-3 rifilato alla Tennent's Grill Lecce), la truppa biancorossa porta a quota cinque il numero dei risultati utili consecutivi ottenuti nella pool B, confermandosi al secondo posto in classifica, con un punto di vantaggio sull'inseguitrice Volley Magik Copertino.

La grande organizzazione di gioco e la forte propensione offensiva continuano ad essere i marchi di fabbrica del sestetto castellanetano, sempre più stabile in zona play-off e in costante crescita nell'ambito di ogni fondamentale.

Il prossimo ostacolo da aggirare in campionato è la Cuore di Mamma Magic Cutrofiano, sesta forza del girone, con un ritardo di undici lunghezze dalle nostre pantere. Al di là dei numeri, bisognerà prestare la massima attenzione al match di domenica al PalaTifo, che metterà in palio punti preziosi in vista degli scontri diretti in arrivo per l'alta classifica.

Ne è consapevole la regista dell'Agriden, Alessandra Loria, che, sempre più protagonista in cabina di regia, si mostra carica e combattiva tra le fila biancorosse: "Stiamo disputando un bel campionato - esordisce l'atleta tarantina -. Questo gruppo è unito ed affiatato, sia dentro che fuori dal campo. Ha una spiccata attitudine al lavoro e tanta personalità. Sono orgogliosa di farne parte - precisa ai nostri microfoni -.

Ricoprire il ruolo di palleggiatrice è un compito arduo ma, al fianco di compagne di squadra così umili e forti, diventa molto più semplice. Sono contenta delle mie prestazioni ma ho la consapevolezza di poter migliorare ancora tanto. La crescita di ognuna di noi è costante ed è sotto gli occhi di tutti, partita dopo partita - conclude -. Sono fiduciosa per il prosieguo del nostro cammino. Con grinta e tenacia, ci faremo trovare pronte ai prossimi appuntamenti della stagione".


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eventi

Parola di Rocco

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su

cia logo