"SINISTRA ITALIANA" DI CASTELLANETA SCALDA I MOTORI IN VISTA DELLE ELEZIONI POLITICHE

Il rappresentate nel direttivo provinciale Sinistra Italiana Vittorio Romei Il rappresentate nel direttivo provinciale Sinistra Italiana Vittorio Romei

«Siamo l'alternativa al fascismo e al leghismo del centrodestra, al populismo del Movimento 5 Stelle e anche al Partito Democratico, un partito che ormai ha smarrito la propria connotazione a sinistra, trasformandosi in un comitato di gestione del potere, ottenuto ovunque e comunque senza nessun interesse per i valori che la storia avrebbe dovuto trasmettergli».

Il circolo castellanetano di Sinistra Italiana si presenta e scalda i motori in vista delle prossime elezioni Politiche.

Anche a Castellaneta, infatti, Sinistra Italiana con i propri iscritti di circolo e con il neo eletto rappresentate nel direttivo provinciale Vittorio Romei, nei prossimi mesi si impegnerà a lavorare come polo di sinistra autonomo e alternativo insieme ai movimenti e associazioni presenti sul territorio.

Niente male come inizio, almeno in termini di "bordate", come per esempio quella al Partito Democratico: «A livello nazionale - scrive la Sinistra Italiana di Castellaneta - sforna provvedimenti proseguendo le politiche di centrodestra avviate dai governi Berlusconi, nello stesso tempo a livello locale riesce a fare anche di peggio: alle Amministrative sostiene un sindaco di centrodestra (Giovanni Gugliotti ndr) pur di sedersi in consiglio comunale, poco dopo avvia una guerra intestina a colpi di tessere e di chiavi di sezione, senza mettere al centro del dibattito la politica, ma solo rendite di posizione a livello provinciale e regionale, con passaggi avventurosi da una corrente all’altra per mero interesse strategico, facendo registrare a Castellaneta la paradossale situazione dell’esistenza di due PD, ciascuno delegittimato dall’altro.

Sinistra Italiana di Castellaneta sarà presente con una propria rappresentanza sabato 18 e domenica 19 novembre alle assemblee nazionali che si terranno a Roma per contribuire ad avviare questo percorso che possa finalmente ridare voce al popolo della sinistra oramai tradito dal PD e che metta al centro la lotta alle diseguaglianze, la dignità delle persone e del pianeta in cui viviamo».


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eventi

Parola di Rocco

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su

cia logo