COLTE CON LE MANI NEL VIGNETO: IN ARRESTO LADRE DI UVA

Armate di guanti e forbici da lavoro si stavano appropriando di uva da tavola "crimson", alcuna della quale già raccolta ed occultata in un'autovettura.

È andata male però a due donne (una serba ed una macedone domiciliate a Taranto), colte dai Carabinieri in flagranza di furto: i militari le hanno sorprese in contrada Coppolachiatta a Palagianello, mentre erano intente a approvvigionarsi. 

Senza titolo 1

Espletate le formalità di rito, l'uva è stata restituita al legittimo proprietario, le due donne invece sono state dichiarate in arresto e sottoposte al regime degli arresti domiciliari.

Redazione ViViCastellaneta


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
6
7
9
10
11
12
13
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Parola di Rocco

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su

cia logo