FINE DELL'ESTATE: SEQUESTRATA LA SPIAGGIA DI "RIVA DEI TESSALI"

Il Nucleo tutela biodiversità Carabinieri Forestale di Ginosa Marina ha sequestrato "L'Angolino", stabilimento balneare di “Riva dei Tessali” a Castellaneta Marina e denunciato un uomo, ritenuto responsabile di vari illeciti, che dovrà immediatamente sgomberare la zona.

Secondo gli inquirenti, su oltre 1200 metri quadrati di area demaniale e zona a vincolo ambientale, sono state realizzate opere abusive: ombrelloni, tavoli e sedie posizionati sull’arenile senza alcuna autorizzazione ed una zona pavimentata con locali doccia, chioschi, bar e cucine.

La Guardia Costiera, inoltre, ha accertato lo sbancamento di una duna e che un'area boschiva retrostante al lido era occupata illegalmente da due container adibiti a depoposito di acqua e servizi igienici con sversamento diretto nel terreno di tutti i reflui. 


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
27
28
29
30

Parola di Rocco

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su

cia logo